Pisellino (Pisellino)
Estate in campeggio. Pomeriggio al chiosco della spiaggia. Ci sono quattro ragazze sedute al tavolino e, come d'abitudine fa il maschio italiano, discuto con gli amici della mia ottima "dotazione di serie". Il discorso era ricorrente anche di fronte ad altre ragazze del camping. Ad un certo punto una delle ragazze va al bagno (o meglio fa finta) e da dietro,senza che io me ne accorgessi, di colpo mi abbassa il costume e... tutte scoppiano a ridere come matte perchè vedono che non era come dicevo io, anzi il contrario... Beh, alla fine tutte le ragazze del campeggio mi ridevano dietro e mi hanno soprannominato "Pisellino"!
Gli aspetti importanti di Internet (Massimo D.M.)
E' successo ad un mio amico. Il capo lo manda in trasferta e gli affida un compito abbastanza semplice. Consegnare ed installare un nuovo software ad un cliente. Non conosceva nessuno tra le persone che stava andando a visitare, ma in fin dei conti che c'é da preoccuparsi? Si tratta solo di installare un CD.
L'amico si presentò, parlò un poco per condividere le informazioni di base sul progetto e poi inserì il CD nel lettore. Tutto a posto? Quasi...
Aveva commesso un piccolo errore: si era dimenticato che aveva DUE cd nella borsa anziché UNO.
Il primo era il cd con il software da installare. Il secondo era un cd riscrivibile... Con sopra varie cose... Varie cose inerenti all'informatica e ad Internet... Agli aspetti più importanti di Internet...
Esatto, era un cd di IMMAGINI PORNO. Ma poco male, i file avevano dei nomi piuttosto anonimi.
Peccato che il cliente avesse l'anteprima automatica e che, una volta inserito il cd, lo schermo si sia riempito si immagini!
Gallina vecchia... (Antonio C.)
Ero al bancone del bar per l'aperitivo. Discuto con un amico della cronica mancanza di donne. Gli dico: "E' un periodaccio. Proprio non si batte chiodo! Sarei disposto a farmi perfino... quella vecchia laggiù", indicando una signora a 200 metri.
Noto che lui stranamente non commenta...
La signora si avvicina... Ci saluta cordialmente...
Era sua madre!